Alimenti biologici

Un alimento per poter essere definito biologico deve rispondere a determinati requisiti, definiti dal Regolamento della Comunità Europea del 2002. Le caratteristiche che permettono di distinguere un articolo bio da uno normale riguardano:

– il metodo di coltivazione che, per i alimenti biologici, deve essere caratterizzato dall’assenza totale di agenti chimici ;
– il divieto assoluto di modificare geneticamente i prodotti (OGM);
– sfruttare piante che sono in grado di resistere all’attacco dei parassiti;
– svolgere le operazioni di fertilizzazione del terreno usando solo materiale organico e NON di origine chimica;
– utilizzare l’appezzamento di terreno, utile alla coltivazione, senza impiegare tecniche distruttive;
– effettuare la rotazione delle colture, utilizzando anche la tecnica del maggese.

Per ulteriori informazioni. Chiamaci!